Scoperto laboratorio della droga a Perugia, il pusher era arrivato da 15 giorni dall'Albania

Ancora una volta i Carabinieri della piccola stazione di Valfabbrica sono riusciti ad intercettare un giro di droga che partica dall'area nord di Perugia

Era arrivato in Italia da appena 15 giorni e subito era stato inserito dalla criminalità albanese a spacciare in un'area precisa: Valfabrica, Torgiano e Perugia Nord. Aveva sostituito altri connazionali "bruciati" dai Carabinieri nei mesi scorsi in varie inchiesta anti-droga. Ma anche lui ha avuto per poco campo libero dato che diversi clienti sono stati intercettati dai militari che li hanno seguiti per arrivare al pusher. E così è stato: l'arresto è avvenuto ad  Ospedalicchio di Bastia Umbra, mentre c'era il passaggio soldi-cocaina tra l'albanese e un ragazzo di Torgiano. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’immediata perquisizione dell'auto ha portato al recupero di altri 10 grammi di cocaina. Sequestrata anche una discreta sommetta economica. Poi è stata la volta di una visitina al piccolo monolocale preso in affitto dallo straniero:  era stato trasformato in un vero e proprio laboratorio; sopra al tavolo da cucina si trovava tutto l’occorrente per confezionare lo stupefacente e altre 40 buste con cocaina (un grammo l'uno) già preparate per essere immesse nel mercato della droga. Per il giovane spacciatore di origini albanesi, entrato in Italia da circa 15 giorni, si sono spalancate le porte del carcere di Capanne e ora dovrà rispondere al Magistrato dei reati di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.
 
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assembramenti e risse in centro e Fontivegge, ordinanza Romizi: chiusura anticipata locali e obbligo mascherine

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Coronavirus e movida violenta a Castel del Piano, in venti ubriachi al bar e scoppia la rissa: quattro arresti

  • Contrordine da Roma, dalle 13 siamo una regione a rischio basso, quindi virtuosa. Ora nel mirino: la Valle d'Aosta

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Centro storico, assembramenti notturni in piazza Danti e in piazza IV Novembre: è polemica

Torna su
PerugiaToday è in caricamento