Lunedì, 21 Giugno 2021
Attualità

Non si ferma la solidarietà: i poliziotti del carcere di Capanne acquistano oltre 140 uova del Chianelli

Continua la catena di solidarietà verso chi ne ha più bisogno. Le uova di Pasqua della speranza, del Comitato per la Vita "Daniele Chianelli" acquistate dagli agenti della polizia penitenziaria

Sarà una Pasqua più dolce grazie ad una catena di solidarietà che non smette di fermarsi. Gli agenti della Polizia Penitenziaria della casa circondariale di Capanne, hanno acquistato circa 140 uova al cioccolato del Comitato per la Vita "Daniele Chianelli". 

Il Comitato Chianelli ha attivato (quest’anno online) la campagna di raccolta fondi attraverso la vendita delle uova della Speranza. Un progetto fondamentale per il sostentamento dell’associazione, il sostegno alla ricerca, il supporto ai pazienti e da quest’anno il grande progetto di amplificazione del Residence. E così, anche gli agenti in forza al carcere perugino, hanno deciso di acquistare le uova per sostenere il Comitato. Le uova sono arrivate nelle ultime 24 ore. Un piccolo, ma grande gesto nel segno della vicinanza e della solidarietà. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si ferma la solidarietà: i poliziotti del carcere di Capanne acquistano oltre 140 uova del Chianelli

PerugiaToday è in caricamento