rotate-mobile
Attualità

L’Ordine degli avvocati di Perugia reclama una sede nella futura cittadella giudiziaria

Nell'ultimo progetto non è previsto alcuno spazio riservato ai legali. Il presidente Carlo Orlando: "È un obbligo, lo dice la legge"

Il Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Perugia vuole uno spazio per la propria sede nella futura cittadella giudiziaria in piazza Partigiani. 

"Stigmatizziamo il fatto che nell’ultimo progetto di ripartizione degli spazi per la cittadella giudiziaria di futura realizzazione non venga contemplata alcuna superficie riservata all’Ordine - spiega il Consiglio del capoluogo umbro - La presenza di adeguati spazi destinati all’Ordine degli Avvocati presso le sedi giudiziarie è un obbligo e non una mera facoltà".

Gli avvocati perugini segnalano "l'anomali che interessa solo il foro perugino che già da tempo, in modo del tutto illegale, si ritrova privo di una sede presso gli uffici giudiziari a seguito dei noti problemi di infiltrazioni e di pericolo strutturale riscontrati presso il Palazzo del Capitano del Popolo".

Nel documento il Consiglio "esprime tutto il proprio disappunto per la situazione di perdurante illegalità in cui versa l'edilizia giudiziaria perugina che continua a non mettere a disposizione dell'Ordine degli avvocati alcuno spacio e che, anche in ottica di futura realizzazione della cittadella giudiziaria, continua a non contemplarne alcuno".

Metri quadrati che, per il momento, non sono previsti neppure nelle ripartizioni della futura sede di piazza Partigiani. Nel corso della Conferenza permanente che si è tenuta questa mattina il presidente Carlo Orlando ha votato contro l’approvazione di ogni progetto che non contempli uno spazio riservato alla sede dell’Ordine degli avvocati. 

"Da parte del Consiglio che rappresento c’è la ferma volontà di batterci per ottenere uno spazio per la nostra futura sede all’interno della cittadella giudiziaria di Piazza Partigiani - sono le parole di Orlando - Non è un capriccio, lo prevede la legge che lì dentro verrà amministrata".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’Ordine degli avvocati di Perugia reclama una sede nella futura cittadella giudiziaria

PerugiaToday è in caricamento