Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità

Università di Perugia, partito il nuovo master in Tecnologie Farmaceutiche e Attività Regolatorie

E’ partita l’edizione 2020-2021 del master di Il livello in Tecnologie Farmaceutiche e Attività Regolatorie dell'Università degli Studi di Perugia, diretto dalla professoressa Luana Perioli al Dipartimento di Scienze Farmaceutiche

E’ partita l’edizione 2020-2021 del master di Il livello in Tecnologie Farmaceutiche e Attività Regolatorie dell'Università degli Studi di Perugia, diretto dalla professoressa Luana Perioli al Dipartimento di Scienze Farmaceutiche. 

Le lezioni, insieme alle sedi universitarie di Torino Pavia e Sassari e con la collaborazione con AFI, sono da subito iniziate on line. La lectio magistralis di apertura “L’Associazione Farmaceutici Industria si presenta all’Università” è stata tenuta dal dottor Giorgio Bruno, vicepresidente AFI e Ceo di Recipharm Italia. 

"Anche quest’anno - spiega la professoressa Perioli - quindi tutti i posti disponibili sono stati occupati e i nuovi immatricolati presso il Dipartimento di Scienze Farmaceutiche dell’Università degli Studi di Perugia hanno iniziato “a distanza” le lezioni coi colleghi delle altre sedi con la speranza di prossimi incontri in presenza". E ancora: "Questo master è uno degli elementi che costituiscono un punto di saldatura tra l’accademia e l’azienda, luogo dove esiste un’osmosi di saperi, luogo di maturazione per i futuri operatori della salute. Gli studenti effettueranno un tirocinio di 6 mesi presso aziende ed enti regolatori toccando con mano le nuove acquisizioni ed iniziando un percorso virtuoso al lavoro che non rappresenta solo un’esperienza da riportare nel curriculum vitae ma una reale integrazione con l’azienda e con tutte le regole che disciplinano le sue molteplici attività. E questa integrazione è così efficace che produce ogni anno un’ottima ricaduta in termini di assunzioni. Un vero successo per l’accademia che ha le competenze e la responsabilità di formare e forgiare i nuovi attori della salute".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università di Perugia, partito il nuovo master in Tecnologie Farmaceutiche e Attività Regolatorie

PerugiaToday è in caricamento