rotate-mobile
Attualità

L'Università dei Sapori celebra le eccellenze umbre nel mondo: incontro con gli ex studenti della Stranieri

Una collaborazione importante quella di Università dei Sapori con l’Università per Stranieri di Perugia, dove oggi ha presentato la propria realtà in occasione del Raduno degli ex alunni

Fioroni ha ripercorso la storia di UDS e la sua costante apertura all’internazionalizzazione, un’attenzione particolare che ha consentito ad UDS di essere l’unica realtà formativa italiana ad avere ottenuto l’accreditamento presso il prestigioso organismo federale americano delle scuole di cucina ACFEF - American Culinary Federation Education Foundation, che riconosce nel sistema U.S.A. i crediti formativi acquisiti attraverso la frequenza degli studenti americani ai corsi di Università dei Sapori.

Un impegno reale alla crescita qualitativa della propria offerta formativa che ha un riscontro immediato sul mercato del lavoro, grazie anche all’importante servizio di job placement offerto. Si attesta infatti tra intorno al 90% il tasso di occupazione stabile degli allievi di Università dei Sapori al termine del percorso formativo, con posizioni lavorative nel proprio settore di qualifica e mansioni analoghe a quelle per le quali si è optato per la scelta di un corso rispetto ad un altro. Non solo.

Università dei Sapori offre inoltre consulenza e affiancamento nello start up di impresa e business plan, per supportare progetti imprenditoriali nei settori di riferimento, dal business modelling e business plan alla gestione delle pratiche burocratiche, dalla scelta del locale, degli arredamenti e dei servizi da offrire al marketing e comunicazione sino alla fase di crescita e sviluppo. “Università dei Sapori – ha ricordato Fioroni – si pone come una vera e propria palestra gastronomica nella quale acquisire, al fianco di qualificati professionisti del settore, le tecniche di lavoro più coerenti con le prassi professionali”.

La stessa proposta per le aziende è strutturata di volta in volta sulle specifiche necessità di sviluppo strategico e organizzativo e di riqualificazione del personale. Tutto ciò in una dialettica costante e approfondita con il mondo imprenditoriale, per il quale organizza percorsi di formazione con l’obiettivo di garantire una crescita significativa in termini di qualità, innovazione, valore e competitività sul mercato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Università dei Sapori celebra le eccellenze umbre nel mondo: incontro con gli ex studenti della Stranieri

PerugiaToday è in caricamento