Lunedì, 21 Giugno 2021
Attualità

Ingegneria delle costruzioni, lo spin off dell'Università di Perugia: nasce la società Multiasset Lab

La società nasce dalla sinergia tra ricercatori e imprenditori attivi da anni a livello italiano ed internazionale nel campo della sperimentazione avanzata sulle costruzioni civili

Nuovo spin off dell'Unipg. Si è costituita la società Multiasset Lab s.r.l., uno spin off accademico del Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell’Università degli Studi di Perugia. L’accreditamento del nuovo spin off, spiega Palazzo Murena, "è in linea con gli obiettivi strategici di Ateneo e di Dipartimento per il potenziamento delle attività di trasferimento scientifico e tecnologico". 

L’azienda, sottolinea l'Ateneo, svolge "attività ad elevato contenuto tecnico-scientifico mirate alla progettazione e realizzazione di modelli e prototipi da utilizzare per prove sperimentali avanzate nel campo dell’ingegneria delle costruzioni, finalizzate allo studio della risposta di strutture e componenti strutturali nei confronti di terremoti, venti estremi, azioni statiche eccezionali, incendi, vibrazioni ambientali e fatica". 

La società "nasce dalla sinergia tra ricercatori e imprenditori attivi da anni a livello italiano ed internazionale nel campo della sperimentazione avanzata sulle costruzioni civili, tra cui la professoressa Ilaria Venanzi e il professor Filippo Ubertini del Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell’Università degli Studi di Perugia, l’ingegner Fabio Rizzo dell’Università di Chieti-Pescara, l’ingegner Enrique Garcìa Macìas dottorando dell’Università di Perugia e Filippo scena, imprenditore della Inprinting srl di Pescara".  

L’esperienza accademica e professionale pluriennale dei soci "nell’ambito delle indagini sperimentali su strutture civili permetterà di fornire soluzioni tecniche all’avanguardia e garantirà l’utilizzo di tecnologie di sperimentazione e di metodi di indagine allo stato dell’arte, in linea con le più avanzate metodologie di analisi sviluppate a livello nazionale e internazionale. La società si propone come interlocutore unico del committente, in grado di gestire l’intero processo di concezione della prova sperimentale, progettazione e costruzione del modello, esecuzione ed interpretazione dei risultati sperimentali, andando quindi a supplire alla carenza sul mercato di un servizio inclusivo di tutte le fasi del processo sperimentale dotato dell’adeguato know-how tecnico scientifico", spiega l'Unipg.  

Multiasset Lab, conclude la nota, "nasce in un periodo in cui l’innovazione di prodotto e processo si offre come soluzione per affrontare le nuove e molteplici sfide del mercato del lavoro nel campo dell’ingegneria delle costruzioni, anche al fine di intercettare le opportunità che si vanno delineando nel quadro della ripresa post-pandemica. Gli obiettivi aziendali rispecchiano quelli strategici di Horizon Europe per quanto attiene alla realizzazione di strutture sicure ed intelligenti, da progettare e monitorare utilizzando tecnologie sperimentali innovative". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ingegneria delle costruzioni, lo spin off dell'Università di Perugia: nasce la società Multiasset Lab

PerugiaToday è in caricamento