menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Università di Perugia, nuova laurea magistrale in "Ingegneria della Sicurezza per il Territorio e il Costruito”

L'erogazione del corso in modalità blended: alcuni insegnamenti, quindi, saranno fruibili in presenza, altri in modalità e-learning asincrona, mediante la piattaforma Unistudium dell'Ateneo di Perugia

Dall'anno accademico 2020/2021, il Corso di Studi del Dipartimento di Ingegneria in “Protezione e Sicurezza del Territorio e Costruito” cambia assetto e denominazione, diventando Laurea Magistrale in  "Ingegneria della Sicurezza per il Territorio e il Costruito” (classe di Laurea LM26 – Ingegneria della Sicurezza).

"In questa rinnovata Laurea Magistrale - scrive l'Università di Perugia - si insegnerà ai futuri “ingegneri della sicurezza” a pianificare, progettare, realizzare, monitorare e gestire soluzioni per la protezione e sicurezza del territorio, del suo costruito e, più in generale, degli insediamenti urbani caratterizzati da elevato rischio sismico e idro-geologico". 

E ancora: "A seguito di una modifica di ordinamento, l'erogazione del corso in modalità blended: alcuni insegnamenti, quindi, saranno fruibili in presenza, altri in modalità e-learning asincrona, mediante la piattaforma Unistudium dell'Ateneo di Perugia". Il corso si terrà nella sede di Foligno dell'Università degli Studi di Perugia.

Unico corso di studi dell’Ateneo nelle classi di laurea magistrale di Ingegneria erogato in modalità blended e tra i pochi della Classe LM-26 – Ingegneria della Sicurezza attivati in Italia, il Corso di Laurea Magistrale in "Ingegneria della Sicurezza per il Territorio e il Costruito” così rinnovato, si pone l’obiettivo di soddisfare le esigenze di studenti lavoratori e di studenti fuori sede, non in grado di frequentare le lezioni in presenza, ma attratti dalle specificità del Corso di Studi sia sul territorio regionale che su scala nazionale.  Due i curricula attivati: "Territorio" e "Costruito".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento