menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La "panchina lilla" contro i dca a Castiglione del Lago

La "panchina lilla" contro i dca a Castiglione del Lago

Giornata dei disturbi del comportamento alimentare, a Castiglione del Lago la "panchina lilla"

Per accendere i riflettori su questo problema, l'associazione "Il Bucaneve" propone un webinar e questo gesto simbolo del problema, nella Giornata del "fiocchetto lilla"

Una luce acceso sui disturbi del comportamento alimentare, in avvicinarsi della Giornata nazionale Dca del “Fiocchetto lilla”, che ricorre il 15 marzo. Una panchina lilla come simbolo di speranza e contrasto alla diffusione di questo tipo di problematica.
Questa la scelta dell’Associazione “Il bucaneve” per celebrare a Castiglione del Lago la prossima Giornata nazionale. 
“Ogni anno – riferisce la presidente Maria Grazia Giannini - a Castiglione del Lago è stata illuminata la fontana di Via Buozzi. Quest’anno, nel rispetto delle norme anticovid che prevedono il coprifuoco a partire dalle ore 22, l’Associazione ha pensato di portare avanti il messaggio di speranza e di ricordo di tutti coloro che lottano e hanno lottato contro questa patologia, allestendo una panchina lilla nel parco antistante il plesso della scuola primaria”.
Un modo per fare informazione e prevenzione al tempo stesso, contro ogni forma di pregiudizio e discriminazione verso chi ne soffre.

Le volontarie de Il Bucaneve, dopo l’approvazione delle relativa delibera da parte del Comune, si sono dedicate nei giorni scorsi, vernice e pennello alla mano, a dar vita alla “Panchina Lilla”, in un luogo molto frequentato da famiglie, bambini, ragazzi e nonni. 

L'inaugurazione

La panchina verrà inaugurata il 15 marzo alle ore 11 con una diretta sulla pagina Facebook de Il Bucaneve, alla sola presenza dei rappresentanti istituzionali dell’Amministrazione comunale e della stessa Associazione. 
Nel pomeriggio invece, alle ore 18, sempre on line sulla pagina Facebook de Il Bucaneve, si terrà il webinar con la giornalista Rai e scrittrice Flavia Piccinni, la Psicologa e psicomotricista Stefania Lanaro, la psicologa Claudia Nembri e la Presidente Maria Grazia Giannini dal tema “La parola come stigma: muri o finestre?”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento