Attualità

INVIATO CITTADINO - Deturpati i travertini di Palazzo dei Priori, un gesto scriteriato

"Andrà tutto bene se vi vorrete del bene… (mascherina)" è il testo 'ispirato' dall'emergenza coronavirus e impresso da qualche vandalo sull'antica pietra dello storico edificio perugino

"Andrà tutto bene se vi vorrete del bene…" scritto sui travertini di Palazzo dei Priori. Messaggio seguito dalla parola “mascherina”, scritta fra parentesi e accompagnata dal punto esclamativo.

Il messaggio è un invito all’ottimismo e anche la raccomandazione circa l’uso della protezione è logica. Ma assolutamente illogico è il luogo prescelto per il messaggio. Peccato che quell’anonimo scriteriato abbia deciso di vergare il suo appunto, peraltro talmente scontato da apparire ormai di una banalità sconcertante, su un’antica pietra.

Al Borgo Bello c'è chi lavora per dare luce e colore ai vicoli

Il supporto utilizzato è infatti un concio in travertino del Palazzo comunale sul versante di via dei Priori. Per di più, il materiale scrittorio è un pennarello nero il cui colore segnerà indelebilmente quella pietra. La scritta sarà rimossa, ma il segno rimarrà… a perenne memoria. Per indicare alle future generazioni quanto stupido fu qualcuno, vissuto (con disonore) nel primo ventennio del terzo millennio.

Grazie a Gianluca Papalini che ci ha fornito la 'dritta'. Grazie in anticipo agli operatori che si faranno carico di cancellare quello scempio, opera di uno scimunito. E non è il caso di tirare in ballo le mamme. Che comunque una qualche colpa debbono pure averla. Almeno sul piano educativo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO - Deturpati i travertini di Palazzo dei Priori, un gesto scriteriato

PerugiaToday è in caricamento