menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scatta l'ordinanza: dal 15 novembre obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali, la mappa delle strade

Anas ricorda che dal 15 novembre al 15 aprile è in vigore l’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali su tutte le strade statali e raccordi autostradali in gestione in Umbria

Scatta l'ordinanza. Dal 15 novembre al 15 aprile è in vigore l’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali su tutte le strade statali e raccordi autostradali sotto la gestione Anas in Umbria. Ciclomotori e motocicli, spiega la nota di Anas, sono esenti dall’obbligo e potranno circolare solo in assenza di precipitazioni nevose in atto e in assenza di neve o ghiaccio su strada. 

Obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo, la mappa delle strade

Nel dettaglio, le strade interessate sono: SS3 bis “Tiberina”/E45 (Terni-Cesena); raccordo autostradale “Perugia-Bettolle”; SS675 “Umbro Laziale” (Terni-Orte); SS75 “Centrale Umbra” (Collestrada-Foligno); SS3 “Flaminia”; SS77var “della Val di Chienti” (direttrice Foligno-Civitanova Marche); SS318var “di Valfabbrica” e SS76 “della Val d’Esino” (direttrice Perugia-Ancona); SS71 “Umbro Casentinese”; SS73 bis “di Bocca Trabaria”; SS74 “Maremmana”; SS79 e 79 bis “Ternana” (Terni-Rieti); SS146 “di Chianciano”; SS205 “Amerina”; SS209 “Valnerina”; SS219 “di Pian d’Assino”; SS320 “di Cascia”; SS361 “Septempedana”; SS418 “Spoletina”; SS448 “di Baschi”; SS452 “della Contessa”; SS471 “di Leonessa”; SS685 “delle Tre Valli Umbre”; SS728 “di Pantano” (ex provinciali 169, 170 e 172 che compongono il percorso Pierantonio (innesto E45)-San Giovanni del Pantano-Mantignana (innesto raccordo Perugia-Bettolle).

L’ordinanza, scrive Anas, "è stata emanata in attuazione delle norme del Codice della Strada. L’obbligo è indicato su strada tramite apposita segnaletica verticale e ha validità anche al di fuori dei periodi indicati, in caso di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio". 

Obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo, le multe per chi sgarra 

Chi non si adegua alla normativa rischia una multa che va da 85 a 338 euro; la sanzione scende a 42 (fino a 169 euro) nel caso in cui l’infrazione avvenga all’interno di un centro urbano. E’ possibile circolare quindi con catene a bordo (non un modello casuale ma un modello che possa essere installato sui pneumatici montati) oppure con pneumatici montati di tipo M+S (oppure MS, M-S, M/S, M&S)  o con gomme all seasons. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento