Attualità

Più autobus in circolazione in Umbria da lunedì 4 maggio: gli orari e le destinazioni, ma occhio alle regole

BusItalia ha previsto un piano di sanificazione e di tutela degli utenti

La Fase 2, dal 4 maggio, sarà accompagnata anche al potenziamento dei mezzi pubblici dopo il forte ridimensionamento avvenuto in contemporanea del blocco per pandemia. L'annuncio è stato dato da Busitalia Umbria (Gruppo Fs Italiane) che in Umbria gestisce il servizio di trasporto: "Con l’avvio della fase 2 dell’emergenza legata al Covid 19 e la conseguente riapertura di alcune delle attività commerciali e produttive, incrementa l’offerta del servizio di trasporto pubblico regionale, con un sostanziale raddoppio delle corse sulle linee principali ed il ripristino di alcune linee extraurbane(orari consultabili su www.fsbusitalia.it)".

Tutti i mezzi saranno dotati di dispenser di gel igienizzante a disposizione dei viaggiatori, mentre gli autobus verranno quotidianamente sottoposti a sanificazione straordinaria. Questi interventi - disinfezione di tutte le superfici esposte (volante, cabina di guida, mancorrenti, validatrici, etc) e di tutti i locali aziendali (biglietterie, locali adibiti alla sosta del personale viaggiante, sale di controllo, etc) sono effettuati da personale addetto con disinfettanti di “presidio medico sanitario”.

Più facile anche la consultazione degli orari di passaggio alle fermate: basterà inquadrare il QR presente in ogni fermata - utilizzando una qualsiasi applicazione gratuita per la lettura di QR code – per visualizzare gli orari di passaggio dei bus alla fermata. E' importante il rispetto delle regole anti-contagio per i pendolari perchè in caso di problemi Bus Italia si riserva anche l'ipotesi di interrompere il servizio. 

bus-italia-1-2

 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Più autobus in circolazione in Umbria da lunedì 4 maggio: gli orari e le destinazioni, ma occhio alle regole

PerugiaToday è in caricamento