rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Attualità

Guardia di Finanza in lutto, è morto Don Aldo Nigro: "Grande umanità e immensa spiritualità"

L'addio delle fiamme gialle al cappellano militare: "Non ha mai fatto mancare il suo affetto e la sua vicinanza a chiunque ne avesse bisogno"

Guardia di Finanza in lutto. Le fiamme gialle danno notizia che "lunedì 8 novembre Don Aldo Nigro, Cappellano Militare del Comando Regionale Umbria della Guardia di Finanza è venuto improvvisamente a mancare. Ne danno il triste annuncio i finanzieri dei Comandi e dei Reparti umbri, che ne hanno sempre apprezzato la grande carica umana e l’immensa spiritualità".

Don Aldo, ricorda la Guardia di Finanza, "che è stato Cappellano, in estensione anche presso il Comando Legione Carabinieri Umbria, non ha mai fatto mancare il suo affetto e la sua vicinanza a chiunque ne avesse bisogno. Nato il 5 febbraio 1966, Don Aldo Nigro aveva vestito l’abito sacerdotale nel 1992 e, dopo aver esercitato il suo apostolato ad Ancona, La Spezia, Livorno e Orvieto, aveva assunto, alla sede di Perugia, l’incarico di 2° Cappellano Militare Capo, nel luglio del 2015".

La camera ardente, spiega ancora la Finanza, "allestita presso la Chiesa di Santa Giuliana, resterà aperta dalle 14.00 alle 17.00 di mercoledì 9 novembre. Successivamente, la salma sarà trasferita ad Altavilla Silentina (Salerno), suo paese natale, per lo svolgimento delle esequie, che avranno luogo mercoledì 10 novembr alle ore 15.00, nella Chiesa di San Biagio Martire (Piazza Don Giustino Russolillo - frazione Cerelli). La celebrazione sarà presieduta dall’Ordinario Militare Santo Marcianò".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guardia di Finanza in lutto, è morto Don Aldo Nigro: "Grande umanità e immensa spiritualità"

PerugiaToday è in caricamento