Attualità

Carlo Pagnotta e Gianluca Laurenzi effigiati su ceramica da Paolo Ballerani ed esposti in vetrina

Il patron di Umbria Jazz e il neo presidente della Fondazione campeggiano in corso Vannucci. Domani primo concerto della versione ridotta della kermesse

Carlo Pagnotta e Gianluca Laurenzi effigiati su ceramica da Paolo Ballerani ed esposti in vetrina. Un augurio per la riuscita dell’evento che inizia domani. Un omaggio dovuto al fondatore e direttore artistico della kermesse perugina, di qualità e livello internazionali. Ma anche un benvenuto al presidente di fresca nomina.

I due piatti ceramici, pezzi unici disegnati con eleganza fotografica, sono in vetrina nel negozio Ingram, in adiacenza all’atelier del pittore Francesco Quintaliani. Siamo a pochi metri dal palco montato in piazza Grande per Jazz in August, rassegna jazzistica in sedicesimo, messa su per dare uno schiaffo al corona. Ma anche per non rompere il filo di un festival che il mondo c’invidia.

Certamente gli amici Carlo e Gianluca passeranno davanti a quella vetrina e si vedranno magnificamente effigiati dall’artista Paolo Ballerani, con la tecnica del rapido, poi serigrafati su piatti (foto), cotti a mo’ di ceramica. Quei lavori saranno di certo ammirati da parte dei tanti visitatori e spettatori, perugini e non.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carlo Pagnotta e Gianluca Laurenzi effigiati su ceramica da Paolo Ballerani ed esposti in vetrina

PerugiaToday è in caricamento