menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Umbria Jazz, le Rossana tornano a Perugia: caramelle gratis alle stazioni del minimetrò

La caramella Rossana ritorna a Perugia per Umbria Jazz 2018, dal 13 al 22 luglio, con numerose attività

La caramella Rossana ritorna a Perugia per Umbria Jazz 2018, dal 13 al 22 luglio, con numerose attività. Un appuntamento con cui Fida Spa –l’azienda piemontese che nel 2016 ha rilevato il brand Rossana dalla Nestlé- "vuole testimoniare, la volontà di rafforzare il legame con la città che alla storica caramella ha dato origine, nel 1926" .

Per tutta la durata di UJ2018, le caramelle Rossana saranno presenti all’interno dello spazio Umbrò Jazz Outdoor, in Piazza Matteotti, dove si potranno acquistare oltre alle Rossana, anche altre specialità prodotte dall’azienda piemontese Fida. Oltre alla postazione stabile, le caramelle Rossana saranno distribuite gratuitamente nelle giornate di sabato 14 e domenica 15 luglio e nuovamente il 21 e 22 luglio presso le stazioni Minimetrò di Pian di Massiano e di Fontivegge.

Un’altra occasione in cui si potranno gustare le Rossana, sarà Lunedì 16 Luglio, nell’Arena Santa Giuliana, dove il brand Rossana farà da sponsor al concerto dei Massive Attack. Prima del concerto verrà anche proiettato il video Rossana a Kind of Red. “Potremmo parlare di marketing della nostalgia –ha detto l’assessore Fioroni- ma, d’altro canto, la brand identity di Rossana non può essere dissociata dalla città di Perugia, per il vincolo storico che la lega alla città.”

L’obiettivo di Fida Spa, scrive il Comune di Perugia, "è proprio quello di salvaguardare nel tempo il rapporto di Rossana con Perugia, che ne è stato alla base del successo, così come il forte richiamo alla tradizione di qualità e all’italianità, che la caramella rappresenta". A spiegarlo è lo stesso Ad di Fida, Pinci, che ha ringraziato l’amministrazione per aver accolto la volontà dell’azienda. “Sappiamo che questo riavvicinarci al territorio può risvegliare sentimenti positivi e negativi –ha detto- ma ci teniamo a riallacciare questo rapporto con i Perugini.” Una scelta che Gianluca Laurenzi ha definito coraggiosa ma che, a suo avviso, dimostra anche una grande sensibilità da parte dell’azienda piemontese, che lo stesso Laurenzi ha detto di aver apprezzato sia come membro del Cda di UJ, sia come perugino. Sensibilità sottolineata anche dal Sindaco Romizi, per il quale, malgrado il rammarico per la vendita di Rossana, è comunque significativo che Fida non voglia recidere il rapporto con Perugia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento