menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Umbria Jazz sta arrivando: le vetrine di corso Vannucci diventano opere d'arte

Vetrine in tema musicale. Spicca, come di consueto, in corso Vannucci, quella del principe dei profumieri: Alberto Bottini

“Awaiting U.J.” Ossia: aspettando uno dei maggiori eventi musicali che portano nel mondo il nome della Vetusta. Vetrine in tema musicale. Spicca, come di consueto, in corso Vannucci, quella del principe dei profumieri: Alberto Bottini. Con la complicità del figlio Paolo, Alberto propone un gruppo di musicisti di speciale appeal. Il pianista denuncia lo stile inconfondibile di Italo Marchi, designer e realizzatore di particolari esemplari artigianali.

I tre ottoni e il bassista – tutti di colore – provengono invece da una collezione che, parecchi anni fa, faceva bella mostra di sé nella vetrina del più prestigioso atelier di moda maschile di via Mazzini. Quel negozio si chiamava “Sir Charles” e apparteneva a uno dei maggiori esperti e organizzatori di eventi musicali al mondo. Che, guarda caso, con la Kermesse della musica jazz dovrebbe entrarci qualcosa. Ci pare che farne il nome suonerebbe superfluo e lasciamo comunque risolvere il rebus ai lettori.

Sta di fatto che la vetrina di Bottini propone quello speciale ensemble, insieme a uno dei più prestigiosi marchi di profumi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento