menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Umbertide, via ai lavori di abbattimento delle barriere architettoniche e per la mobilità sostenibile

Gli interventi, nella zona compresa tra via Vittorio Veneto e piazza Mazzini, inizieranno dopo l'Epifania

Scatteranno al termine delle festività natalizie a Umbertide gli interventi volti all'abbattimento delle barriere architettoniche e per la mobilità sostenibile nella zona compresa tra via Vittorio Veneto e piazza Mazzini. A comunicarlo è stato Alessandro Villarini, assessore ai Lavori pubblici, nel corso dell'ultima seduta del Consiglio comunale rispondendo a una interrogazione della Lega.

Il progetto definitivo prevede interventi per un importo complessivo di 90mila euro erogati dal Ministero dell'Interno per l'annualità in corso. Nel dettaglio i lavori prevedono la costruzione di una nuova passerella pedonale sul torrente Reggia tra via Vittorio Veneto e piazza Mazzini. Inoltre sono inclusi tra gli interventi la realizzazione di un corrimano lungo la scalinata che da piazza del Mercato conduce in via Guidalotti (imbocco di piazza Mazzini), all'adeguamento di due passaggi pedonali su via Vittorio Veneto (il primo di fronte all'edicola, l'altro su piazza Caduti del Lavoro) e alla prosecuzione del marciapiede fino a sotto le mura del Teatro dei Riuniti.

Per quanto riguarda la manutenzione di alcune strade del capoluogo, come è stato riferito dall'assessore Villarini a una interrogazione del gruppo 'LiberaIlFuturo', gli interventi inizieranno nel corso della primavera del 2021. Le aree che saranno interessate dai lavori sono via dei Falegnami presso la zona Industriale Madonna del Moro, in via Cesare Battisti (anche al fine di portare a termine la riqualificazione dell’area dove sorgono il campo sportivo Usu e il magazzino Ex Tabacchi), in via della Repubblica, in via Caravaggio e in via Madonna del Moro, con un intervento di messa a punto della strada, essendo prevista a breve la sistemazione dell’incrocio di via dei Fabbri. I lavori hanno un importo complessivo di 100mila euro provenienti da fondi del bilancio comunale e si aggiungono agli altri che sono già effettuati nel capoluogo e in programma in frazioni del territorio del Comune di Umbertide.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento