Umbria, braccia e gambe amputate per un tumore inesistente: gara di solidarietà per aiutare Anna

La storia è quella di Anna Leonori, 46 anni, la quale ha perso braccia e gambe a causa degli interventi che ha subito per un tumore che non c’era

Una gara di solidarietà con appello a tutta la città di Terni. La storia è quella di Anna Leonori, 46 anni, la quale ha perso braccia e gambe a causa degli interventi che ha subito per un tumore che non c’era. “Stiamo sostenendo la causa di Anna, sperando nel coinvolgimento di tutta la città visti gli elevati costi delle protesi. I Pagliacci sono impegnati in questa raccolta fondi, ma serve l’aiuto di tutti”. E' l'appello di Alessandro Rossi rivolto ai cittadini. Un calvario, durato quattro interminabili anni, che non ha tolto ad Anna il sorriso e la voglia di lottare.

Anna ha seguito i consigli di Bebe Vio, a Terni per i campionati di scherma paralimpica, che l’ha indirizzata nella clinica di Budrio. "Ti seguono passo dopo passo e non sei un numero. Si tratta però di cure sono molto costose e senza aiuti sarei costretta a sospenderle” dice Anna, con due figli di 9 e 13 anni da crescere.

Come aiutarla, tutta la notizia su TerniToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento