menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Umbra Acque, nuova campagna social e più servizi online per i clienti: "L'acqua è un'opera d'arte.. ecco perché"

Uso consapevole dell’acqua e allo stesso tempo ad una fruizione digitale delle informazioni e dei servizi on line, attraverso l’utilizzo dell’app MyUmbra e del sito web

"La nostra acqua...un'opera d'arte" è il messaggio della nuova Campagna di Comunicazione di Umbra Acque, che punta ad un duplice obiettivo: ad un uso consapevole dell’acqua e allo stesso tempo ad una fruizione digitale delle informazioni e dei servizi on line, attraverso l’utilizzo dell’app MyUmbra e del sito web umbraacque.com.

Per enfatizzare il messaggio e catturare l’attenzione dell’utente, i maggiori capolavori della storia sono stati rivisitati in chiave ironica, mettendo in risalto il contrasto tra arte e tecnologia, tra antico e moderno.  Le opere d’arte richiamate nella campagna promozionale sono “La Gioconda” di Leonardo da Vinci, “Bacco” di Caravaggio, “La nascita di Venere” di Botticelli e “La creazione di Adamo” di Michelangelo.

La campagna di comunicazione intende promuovere il risparmio idrico e il consumo dell’acqua del rubinetto, oltre ad un utilizzo sempre maggiore dei nostri canali digitali: “Attraverso il richiamo ai capolavori della storia dell’arte italiana vogliamo trasmettere il messaggio che anche l’acqua è un bene prezioso, da conservare e un patrimonio che non va disperso e va utilizzato in maniera consapevole. Allo stesso tempo intendiamo corrispondere ancora di più alle esigenze di semplificazione e comodità di accesso ai servizi espresse dai nostri clienti, valorizzando e migliorando costantemente i canali digitali”.

“Uno dei nostri obiettivi – continua la Società - è portare a conoscenza dei cittadini che sicurezza e qualità sono due dei nostri quotidiani impegni e che intendiamo svolgere la nostra missione di gestori del servizio idrico integrato assicurando acqua di qualità e costantemente controllata. E’ nostra volontà proseguire nella fidelizzazione delle persone all’uso dell’acqua del rubinetto, sia perché buona e costantemente controllata, sia perché bevendo l’acqua del rubinetto si tutela anche l’ambiente, contribuendo a ridurre la quantità di rifiuti di plastica nonché l’emissione di anidride carbonica in atmosfera”. 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento