Sabato, 18 Settembre 2021
Attualità

Turismo, la Regione esulta: "Record di arrivi in Umbria ad agosto"

I numeri della ripartenza snocciolati da Palazzo Donini: "I dati parziali superano già in termini assoluti quelli del 2020 e del 2019"

"Record di arrivi in Umbria ad agosto". Così la Regione sfoggia con orgoglio i dati di un'estate che ha segnato la ripartenza dopo la fase più acuta dell'emergenza coronavirus, stimolata anche dalle campagne pubblicitarie ideate dalla Giunta. "I dati parziali - spiegano da Palazzo Donini - superano già in termini assoluti quelli del 2020 e del 2019. Significativi anche i dati sulla straordinaria ripartenza delle presenze straniere, sulle presenze registrate nei piccoli centri e anche sul rafforzamento del legame tra iniziative artistico-culturali e flussi turistici".

Il cuore verde d'Italia chiama i turisti, lo spot della Regione: "Io amo il mare dell’Umbria"

Questi i numeri delle presenze turistiche pubblicati dalla Regione:

Giugno: +143% rispetto a giugno 2020 - oltre 370.000 presenze
Luglio: +65% rispetto a luglio 2020 - quasi 800.000 presenze
Agosto: Record di presenze e di permanenza media - quasi 1.300.000 presenze e il 3,42% di permanenza media

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo, la Regione esulta: "Record di arrivi in Umbria ad agosto"

PerugiaToday è in caricamento