Martedì, 19 Ottobre 2021
Attualità Spello

Cammini e sentieri dell'Umbria: lavori in corso a Spello per prolungare il tragitto lungo l'acquedotto romano

Il progetto è finanziato dalla Regione Umbria mediante il PSR 2014-2020 con un importo di 441.248 euro

Lavori in corso a Spello, dove si stanno gli interventi di prolungamento del sentiero escursionistico dell'acquedotto romano. Implementare e valorizzare il cammino che, partendo dalla Fonte del Molinaccio si ricollega ad anello alla Fonte della Bulgarella, è l'obiettivo del progetto finanziato dalla Regione Umbria mediante il PSR 2014-2020 con un importo di 441.248 euro.

Trasimeno, la Via Romea Germanica tra i grandi Cammini culturali d'Europa

"Nel dettaglio - spiega l'amministrazione comunale -, il tragitto è il seguente: da Fonte Molinaccio si passa al Castello di Collepino per arrivare all’Abbazia di San Silvestro, da qui attraverso un sentiero si arriva nell’area camping. Il cammino riprende per giungere al punto di crocevia di numerosi sentieri tra cui il 'Cammino di San Francesco' e poi iniziare la discesa fino alla Fonte Bulgarella. Previsto anche l’intervento di riqualificazione dell’area camping, che interesserà tutto l’immobile, e delle zone circostanti e confinanti con la sistemazione degli arredi in pietra e in legno, importanti punti di sosta per gli escursionisti".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cammini e sentieri dell'Umbria: lavori in corso a Spello per prolungare il tragitto lungo l'acquedotto romano

PerugiaToday è in caricamento