menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Antognolla, via libera al maxi piano di ampliamento dell'antico borgo fortificato: sarà un resort a 5 stelle

L'assessore Scoccia: "Opportunità di sviluppo turistico di alto livello per il nostro territorio"

Il progetto di riqualificazione e sviluppo del Castello di Antognolla, sostenuto dal gruppo lussemburghese dell’investitore Andrey Yakunin, prevede la realizzazione di un resort a 5 stelle lusso, con una tenuta di 600 ettari, legato al turismo internazionale di alto livello e al mondo del golf.

Nei giorni scorsi il Comune di Perugia ha rilasciato i titoli autorizzativi per l'avvio dell'opera del valore di oltre 150 milioni di euro, con gli interventi che riguarderanno l’ampliamento dell’attività ricettiva con 76 camere, quattro nuovi borghi, campi da golf, da tennis e badminton, un centro benessere, un centro congressi, un parcheggio pubblico, una nuova viabilità, abbattimento delle barriere architettoniche e percettive per le persone con viabilità motorie e sensoriali.

"L'opera rappresenta un’opportunità importante sia per le aziende del territorio che saranno chiamate a partecipare sia perché la presenza sul territorio perugino di una struttura ricettiva come questa consente di raggiungere l’obiettivo ambizioso di competere con mete turistiche di grande prestigio" ha detto l'assessore Margherita Scoccia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento