rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Attualità Passignano sul Trasimeno

Trasimeno Bike Days e Bike Park: con oltre 5mila presenze ha fatto centro la nuova esperienza turistico-sportiva dell'Umbria

Per tre giorni Passignano sul Trasimeno, le rive lacustri e le splendide colline hanno fatto da scenario ad appuntamenti con le discipline ciclistiche del momento

Lago Trasimeno, Bike Days e Bike Park hanno fatto centro. Grande successo per la nuova esperienza turistico-sportiva dell’Umbria che dal 21 al 23 ottobre scorsi ha richiamato 500 appassionati delle due ruote, per un indotto finale con circa 5mila presenze, che si sono divertiti ad affrontare percorsi su strada, cross country per mountain bike ed enduro, gravel per le bici da sterrato, ciclostorica e cicloturismo.

A rendere speciale la prima edizione di “Trasimeno Bike Days” (21-23 ottobre), oltre all’attesa inaugurazione ufficiale del Bike Park, è stata la grande partecipazione di pubblico. In 500, arrivati anche da fuori regione, si sono iscritti per i tour del sabato e della domenica con i percorsi e le esperienze rivolte a tutte le discipline ciclistiche del momento. Quasi 300 invece gli accessi al nuovo pumptrack, tra bambini e ragazzi che si sono avvicinati così al mondo della Mountain Bike. La tre giorni si è rivolta infatti sia ad appassionati di ciclismo ma anche a giovani, famiglie e bambini.

Trasimeno Bike Days si è confermato un vero e proprio evento inclusivo. Non solo ciclismo tra gli appuntamenti ma tantissime attività sportive, culturali e d’intrattenimento che hanno richiamato non solo gli amanti delle due ruote, raggiungendo così circa 5mila visitatori tra semplici appassionati e curiosi, per un evento che ha consentito il prolungamento anche in autunno della stagione turistica del Trasimeno.

Ora gli organizzatori, reduci dal successo anche grazie ad uno staff composto da oltre 70 persone volontarie, danno già l’appuntamento alla seconda edizione di Trasimeno Bike Days per giugno 2023.

Lago Trasimeno, Bike Days e Bike Park hanno fatto centro

E a richiamare ancora tanto pubblico saranno le caratteristiche del Trasimeno Bike Park, un grande progetto e un’esperienza turistico-sportiva unica nel Centro Italia che l’associazione organizzatrice, Lake Bike Team (associazione sportiva nata in seno al negozio di biciclette Lake Bike Store, con sede a Passignano sul Trasimeno), ha finalmente aperto al pubblico dopo un lungo percorso di sei anni. Percorsi e servizi per ciclisti di ogni tipo, sullo sfondo del Trasimeno: oltre ai 56 Km di pista ciclabile si sono aggiunti quindi ora 40 km di percorsi bike e 20 km di sentieri single track.

Cuore della manifestazione è stato il Bike-Village nell’Area Verde del Pidocchietto, un’area riservata sul lungolago di Passignano sul Trasimeno che ha fatto da fulcro per tutti gli appuntamenti del festival: si sono svolti workshop, concerti e incontri come quello di chiusura della manifestazione, con ospiti tre atleti d’eccezione: David Panichi dell’associazione Piede Diabetico, Luca Panichi “scalatore in carrozzina” che durante la manifestazione ha scalato la salita dei Cappuccini e Marco Fratini l’uomo dei record che a giugno di quest’anno ha nuotato per 95 km e 50 ore nel Lago Trasimeno.

Numerosa la folla radunata per i bikers acrobatici del Gallo Bike Park di Terni e le loro esibizioni sulle rive del lago non da meno gli show animati da skaters in collaborazione con Trasimeno Experience, associazione di Castiglione del Lago.

Tante le realtà che hanno sostenuto l’evento. Le Istituzioni patrocinanti sono state: Assemblea Legislativa della Regione Umbria e il Comune di Passignano sul Trasimeno. Il main sponsor è stato BigMat Pesciarelli Edilizia di Magione.

Le associazioni territoriali che hanno collaborano all’evento: Proloco di Passignano sul Trasimeno - Prom.O.Sport APD di Perugia  - L'Olivo e la Ginestra - Associazione Culturale - ASD Atletica Avis Magione - Doremilla – Trasimeno Experience - SiBike - JustBmx Team - Associazione Piede Diabetico Umbria - AVIS Passignano sul Trasimeno.

Numerose anche le aziende appartenenti al mondo Bike che con i loro stand hanno animato il Bike Village: LAKE BIKE store – Il borraccino - Cicli Mancini - Trestina Città di Castello PG - Sst & La Bicicletteria Ita Suspension - Dodi's - Skateshop - Fox Racing - GITO BIKE ForRun - Marinelli Ferrettini Motocicli Stefano - Tsunami Carbon Project - Acerbis Motorsport - Kicking Donkey – Enervit.

Sponsor tecnici: Decathlon Italia - Orbea - Virgin Active.

Le aziende “non sportive” che sono state fondamentali per lo sviluppo di questa prima edizione: Agenzia Viaggi Green Heart srl - Trasimeno Turismo Rental & Tour Bike - Centro Commerciale Pesciarelli - Brico Ok Pesciarelli - Conad Superstore Magione - Conad Passignano sul Trasimeno - Castello di Coceto - Agricola Pesciarelli - Hotel Kursaal - Multicopia Srl - Ideal Graphic di Cristiano Cozzari - Pubblicars di Alessandro Accoto - Hotel Ristorante Il Gabbiano - CuKuc Perugia – BastianBirraio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasimeno Bike Days e Bike Park: con oltre 5mila presenze ha fatto centro la nuova esperienza turistico-sportiva dell'Umbria

PerugiaToday è in caricamento