Attualità

La Corte d'appello di Perugia "regala" mobili e computer usati ad enti ed associazioni. Ecco come fare

Nel lotto sono compresi ateriale informatico come pc, monitor, stampanti, fax, scanner e mobilio, beni per i quali è stato accertato il deterioramento e la mancanza di funzionalità per le esigenze dell’ufficio

La Corte di appello di Perguia ha pubblicato un avviso di dismissione di beni con cessione a titolo gratuito degli stessi ad enti ed associazioni (solo il ritiro è a carico di chi si aggiudica i beni).

"La Commissione per la dismissione dei beni mobili di questa Corte ha autorizzato la cessione agli Enti individuati dall’art. 14, co. 2 D.P.R. 254/02 dei beni obsoleti e/o danneggiati/rotti, ai fini dell’eliminazione dall’inventario. Trattasi di alcuni elementi di mobilio nonché di materiale informatico vario (pc, monitor, stampanti, fax, scanner), beni per i quali è stato accertato il deterioramento e la mancanza di funzionalità per le esigenze dell’ufficio".

Gli enti e le associazioni che fossero interessati ad entrare in possesso di tali beni, con ritiro a proprie spese e non esclusa eventuale assicurazione per danni a cose e persone, devono inviare una comunicazione all'indirizzo prot.ca.perugia@giustizia.it entro e non oltre il 30 giugno del 2021.

Per eventuali informazioni si potrà contattare il consegnatario economo, al seguente numero di telefono 075/5405236 (dal lunedì al giovedì dalle 10.00 alle 12.00) oppure via mail: alberto.baroni@giustizia.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Corte d'appello di Perugia "regala" mobili e computer usati ad enti ed associazioni. Ecco come fare

PerugiaToday è in caricamento