Umbria meno isolata, Trenitalia velocizza i collegamenti e istituisce un nuovo regionale per collegarsi al Frecciarossa Perugia-Milano

Sono 73 i convogli che transitano nella regione. Reintrodotti anche due Freccialink per Firenze e nuovi collegamenti per Orvieto

Il nuovo orario di Trenitalia parte con la sorpresa: un regionale apposito per raggiunger il Frecciarossa per Milano in partenza da Perugia.

Le novità per l’Umbria iniziano con la diminuzione del tempo di percorrenza tra Terni e Roma: all’andata il RV2481, posticipato in partenza da Terni alle 7:40, che guadagna sulla durata del viaggio; al ritorno il RV2328, anticipato in arrivo a Terni alle 19:36.

Da Terni alla volta di Milano e Torino nasce una nuova competitiva opportunità di viaggio: con un leggero anticipo della partenza, il RV 2477 raggiunge Roma Termini in tempo utile per proseguire con il Frecciarossa 9608 delle 6,50. Diviene così possibile spostarsi da Terni a Milano Centrale in 4h30', da Terni a Torino Porta Nuova in 5h35’.

Migliorano anche le opportunità di viaggio tra Terni e diversi centri di interesse metropolitani della Capitale, come l’aeroporto internazionale Leonardo da Vinci e Roma San Pietro o gli ospedali Gemelli e San Filippo Neri.

Il Frecciarossa mattutino che collega Perugia a Milano e Torino, di prossima reintroduzione, diventa accessibile anche ai cittadini folignati ed assisani con il treno regionale R 22800 (partenza da Foligno ore 4,42 e fermata ad Assisi alle 4,56), che giungerà nella stazione di Perugia Fontivegge in tempo utile per il proseguimento, raggiungendo Milano in 4h e 30 e Torino in 5h 40.

Per i viaggiatori che torneranno la sera a Perugia con il Frecciarossa 9329 proveniente da Torino e Milano rimane confermata la possibilità di proseguimento verso Assisi-Foligno tramite il treno RV 3169.

Reintrodotti anche 2 FrecciaLink: Lk008 partirà dal piazzale antistante la stazione ferroviaria di Assisi alle 14,59 e fermerà a Perugia Fontivegge alle 15,30, per giungere a Firenze Santa Maria Novella alle 17,35. Il FrecciaLink Lk005 partirà da Santa Maria Novella alle 10,24 per fermare ad Assisi alle 12,24 ed arrivare a Perugia alle 12,55.

L’evoluzione oraria di metà giugno prevede un ulteriore incremento dei treni regionali ed interregionali a servizio dell’Umbria, che passano da 54 a 73 al giorno, raggiungendo circa il 92% dell’offerta ordinaria estiva prima dell’emergenza sanitaria Covid-19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ulteriori potenziamenti sono in programma da fine agosto, in particolare a beneficio del bacino orvietano. Dal 31 agosto corse aggiuntive avvicineranno la Città della Rupe a Firenze (nuovo collegamento mattutino con arrivo nel capoluogo toscano entro le 8:00) e a Terni: collegamenti veloci in tempi di viaggio di circa un’ora, con o senza cambio a Orte, intensificano la frequenza delle opzioni Terni-Orvieto, portandole a una cadenza di circa 30 minuti nella fascia di punta mattutina, a cadenza oraria nella fascia di punta pomeridiana. Con medesima decorrenza, verrà introdotto un nuovo collegamento mattutino veloce Chiusi-Perugia senza cambio, con arrivo nel capoluogo alle 7:57 ed immediato treno di proseguimento alla volta di Foligno.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Perugia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 15 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Flash | Ordinanza regionale della Tesei: alternanza lezioni a distanza e da casa per studenti delle Superiori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento