rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Attualità Torgiano

INVIATO CITTADINO Al giardino Villa Baglioni, Torgiano omaggia la pagina del ‘compagno’ Paolo Vinti

La pagina poetica di Paolo ha una facies particolare

Al giardino Villa Baglioni, Torgiano omaggia la pagina del ‘compagno’ Paolo Vinti, fra impegno, politica e memorie cittadine.

Una serata che ha inteso andar oltre il nostalgico “come eravamo”, anche se è stato inevitabile, per alcuni degli intervenuti, non specchiarsi in quell’installazione di Palazzo Della Penna. Dove le cravatte di Paolo, irrituale provocazione antiborghese, inserite come sono in quello specchio, ci inducono a riflettere su noi stessi e sul modello di società dominante. La presenza dei fratelli Stefano e Barbara avvalora la dimensione affettiva e affettuosa dell’incontro.

Presentato un libro di poesia, uscito da “Cronache ribelli”, editoriale rappresentato da Matteo Minelli, che ne spiega orgogliosamente la ratio e la valenza. Col contributo di Francesca Zinni (grafica), autrice di immagini che definisce “didascaliche” nell’essenzialità del bianco/nero.

Il Maestro Stefano Ragni fa da anfitrione. Interviene il presidente dell’Associazione Ciro Scarponi Attilio Gambacorta, che traccia un essenziale ricordo di Paolo e ne legge un paio di poesie. Intermezzi musicali di Riccardo Gambacorta, pianista e compositore.

La pagina poetica di Paolo ha una facies particolare. Si tratta di una scrittura di carattere politico-argomentativo, i cui non c’è spazio per scontati sentimentalismi. Ma per impegno solidale, sì. Tant’è vero che la dimensione sociale e politica è ribadita dall’assenza dell’Io e dalla iterazione della forma capitiniana del Noi.

Saluto dell’Assessora Elena Falaschi cui spetta il compito di ricordare come le iniziative torgianesi offrano una vasta gamma di proposte musicali, ludiche e culturali, tali da soddisfare i palati più esigenti e i gusti più disparati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Al giardino Villa Baglioni, Torgiano omaggia la pagina del ‘compagno’ Paolo Vinti

PerugiaToday è in caricamento