Rivoluzione rifiuti, nuovo sistema di raccolta "porta a porta" a Torgiano: ecco quando si parte

Più di 250 persone sono intervenute, nei giorni scorsi, alle assemblee promosse dal Comune di Torgiano e Gesenu, per illustrare il nuovo sistema di raccolta

Anche Torgiano inizia la rivoluzione con il nuovo sistema di raccolta della frazione organica umida, attraverso il “porta a porta”, domiciliare . E da lunedì 2 luglio è tutto pronto per la consegna, casa per casa, dei contenitori. L'inizio del nuovo servizio è previsto per lunedì 6 Agosto.

Più di 250 persone sono intervenute, nei giorni scorsi, alle assemblee promosse dal Comune di Torgiano e Gesenu, per illustrare il nuovo sistema di raccolta. Il sindaco, Marcello Nasini, nel corso delle assemblee  ha ringraziato i cittadini per i risultati finora conseguiti: “il nostro territorio – ha detto - è stato riconosciuto come una eccellenza nel panorama regionale per raccolta differenziata. E’ un Comune virtuoso, anche se dobbiamo migliorare sulla qualità della raccolta”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 “Alle assemblee – ha rilevato il vicesindaco Enzo Morbidini – abbiamo riscontrato uno spirito di grande partecipazione da parte dei cittadini. Solo attraverso la loro collaborazione attiva si possono cambiare le cose, anche se, nel nostro territorio, la raccolta differenziata è già a buoni livelli, ma si può e si deve sempre ottimizzare”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Offerte di Lavoro per Perugia e provincia: addetti al supermercato, farmacisti, operai, autisti e baby-sitter

  • Coronavirus e Fase 2, nuova ordinanza della presidente della Regione Umbria: le attività che riaprono dal 3 giugno

  • Test sieroprevalenza: battere il Coronavirus, ma la metà degli umbri chiamati non risponde all'appello della Croce rossa

Torna su
PerugiaToday è in caricamento