rotate-mobile
Attualità Torgiano

INVIATO CITTADINO Torgiano, ai nastri di partenza il laboratorio di e con Roberto Biselli

Brilla lo spirito propulsivo del Teatro di Sacco

Ai nastri di partenza il laboratorio torgianese di/con Roberto Biselli. Lo spirito propulsivo del Teatro di Sacco torna a spendersi, a far capo dal prossimo giovedì 10 novembre, presso l’ex scuola elementare di Ponte Rosciano. Il noto attore/regista, particolarmente versato negli stage di formazione teatrale, propone il suo laboratorio.

Elementi promotori, in proficua sinergia, oltre al Teatro Di Sacco, diretto da Roberto Biselli, sono Unitre e Comune di Torgiano, nella fattispecie la dinamica Assessora alla Cultura Elena Falaschi.

Dice Roberto: “Intendiamo costruire un luogo per esaltare il ‘to play together’. In cui il play assume il doppio significato di ‘giocare’ e ‘recitare’, un po’ come il francese jouer”.

Recuperare una dimensione del "dilettare ammonendo". Sperimentare nuove relazioni. Misurarsi con se stessi. Accettare esperienze. Guardare il mondo con occhi nuovi. Insomma: capirsi un po'.

In questo spirito, gli incontri di due ore (tutti i giovedì, dalle 16:30 alle 18:30), da qui fino al maggio 2024, saranno precursori di sicura crescita umana e culturale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

INVIATO CITTADINO Torgiano, ai nastri di partenza il laboratorio di e con Roberto Biselli

PerugiaToday è in caricamento