Attualità

Tirocini formativi in Tribunale, c'è posto per 5 laureati in giurisprudenza e anche una borsa di studio

Prorogati i termini del bando ministeriale. Ecco come fare domanda

Il Tribunale di Perugia ha prorogato il bando per i tirocini formativi negli uffici giudiziari del distretto della Corte d’appello di Perugia.

Il bando, con concessione di relativa borsa di studio, è riservato a laureati in giurisprudenza che abbiano riportato un voto di laurea non inferiore a 105 su 110 e un voto di almeno 27 su 30 in diritto costituzionale, privato, processuale civile, commerciale, penale, processuale penale, lavoro e amministrativo, con meno di 30 anni.

I tirocinanti sono chiamati a svolgere funzioni all’interno dell’ufficio sotto la sorveglianza di personale amministrativo e dei magistrati assegnatari. I posti disponibili per l’anno 2019-2020 erano fissati in 10, con riserva di ampliamento laddove il numero di magistrati disponibili ad assumere l’incarico di affidatari. Il presidente del Tribunale di Perugia, vista anche l’istituzione del nuovo settore con competenza sull’immigrazione, ha disposto la proroga del bando, che resterà aperto fino alla copertura di 5 posti al fine di consentire agli aspiranti di presentare domanda, anche in assenza di uno specifico termine di scadenza.

I moduli per la domanda si possono scaricare dal sito del Ministero della Giustizia o presso il Tribunale di Perugia, in piazza Matteotti, piano I. Per informazioni si può inviare una mail a loredana.giglio@giustizia.it.

In caso di domande inviate in numero eccedente i posti, varrà il criterio del voto di laurea e dell’anzianità anagrafica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tirocini formativi in Tribunale, c'è posto per 5 laureati in giurisprudenza e anche una borsa di studio

PerugiaToday è in caricamento