Martedì, 18 Maggio 2021
Attualità

Tari, il Comune di Perugia cambia le scadenze: le nuove date

Tre rate di acconto e la quarta di saldo, le novità

Il Comune di Perugia cambia le scadenze della Tari. Come spiega una nota di Palazzo dei Priori, "l’Amministrazione comunale, su proposta dell’assessore Cristina Bertinelli, a seguito delle modifiche legislative che hanno demandato ad Arera (Autorità di regolazione per energia, reti ed ambiente) ed agli Enti locali la riformulazione dei Pef (piani economici finanziari) ha rimodulato le date di scadenza dei versamenti della tari (tre rate in acconto ed una a saldo) per ciò che concerne l’anno 2020".

Ecco le nuove date per le scadenze della tari: 3 aprile – 3 luglio – 3 settembre e 3 dicembre.

Le prime tre rate, spiega ancora il Comune di Perugia, "saranno dovute a titolo di acconto che sarà calcolato in misura pari all’84% della tassa dovuta per il 2019, mentre l’ultima rata (la quarta), come previsto dalla normativa, sarà a saldo tenendo conto delle nuove tariffe e dei pagamenti effettuati in acconto. I piani economici e finanziari verranno approvati entro la fine del mese di aprile secondo i nuovi principi di legge e le direttive emesse da Arera".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tari, il Comune di Perugia cambia le scadenze: le nuove date

PerugiaToday è in caricamento