"Tale e Quale Show 2018": è umbro il vincitore del programma Rai condotto da Carlo Conti

Con una superlativa interpretazione/imitazione di Andrea Bocelli, il folignate Federico Angelucci sbaraglia tutti i concorrenti e si aggiudica la vittoria del famoso programma Rai

Carlo Conti e Federico Angelucci, foto Instagram @federicoangelucci_official

Un trionfo assoluto, quello di venerdì 23 novembre,  per il nostro Federico Angelucci. E' lui, giovane cantante umbro originario di Foligno, a lasciare i giudici del programma Rai "Tale e quale Show" a bocca aperta dopo una superlativa imitazione di Andrea Bocelli. 

Angelucci ha portato sul palco di Tale e Quale ‘Il mare calmo della sera’, brano con cui Bocelli ha vinto Sanremo 1994. Un brano difficile interpretato da una grande vocalità -  quella di Bocelli - e che proprio per questo ha stupito giuria e telespettatori da casa che lo hanno votato. Federico Angelucci è stato impeccabile nell'imitazione e  nel timbro di voce. A conferma di un grande talento. 

Non sono mancati complimenti da parte della giuria, da Loretta Goggi che ha definito la sua performance “fantastica, quasi imbarazzante”, a Vincenzo Salemme: “L’esibizione è clamorosa, sovrasta l’imitazione”. Anche i telespettatori da casa non hanno avuto dubbi: è lui a trionfare su tutti gli altri colleghi dell'edizione 2018. Incredibile, nelle scorse puntate di Tale e Quale, anche la sua imitazione di Liza Minelli. 

La notizia sul nostro nazionale Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 30 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento