rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Attualità

Perugia, alcol vietato nei dintorni del Curi in vista della partita contro l'Ascoli

Ordinanza comunale vieta vendita e consumo di bevande con gradazione superiore a 5 gradi di volume alcolico dalle ore 13.30 e fino a 2 ore dopo l'incontro

Alcol vietato nei pressi del Curi in vista dell’incontro di calcio Perugia-Ascoli del 10 settembre (in programma alle ore 16.15).

Il Comune di Perugia, sulla base delle esigenze rappresentate dalla Questura, al fine di prevenire problemi di ordine e sicurezza pubblica e disagi per quanti, per motivi diversi, si trovino a transitare nelle aree limitrofe allo stadio Curi, ha adottato l’ordinanza che dispone il divieto di vendita di bevande alcoliche nell’area limitrofa allo stadio Renato Curi, dalle ore 13.30 e fino a 2 ore dopo l’incontro di calcio Perugia-Ascoli, del 10 settembre.

Vietata anche la vendita per asporto di bevande in contenitori di vetro e lattine. In caso di violazione dell’ordinanza è prevista una sanzione amministrativa di 450 euro. Il divieto riguarda le bevande con gradazione superiore a 5 gradi di volume alcolico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, alcol vietato nei dintorni del Curi in vista della partita contro l'Ascoli

PerugiaToday è in caricamento