rotate-mobile
Attualità Ponte San Giovanni

Ponte San Giovanni, si cambia: il nuovo progetto per la stazione

L'intervento consiste nella realizzazione di un ascensore pubblico e di una scala che permetteranno ai pedoni di superare il dislivello tra via Manzoni e via Nino Bixio

Il 4 ottobre la giunta ha dato il via libera alla variante al Prg per migliorare l'accessibilità alla stazione di Ponte San Giovanni, su proposta dell'assessore all'urbanistica Margherita Scoccia. Ora l'atto dovrà essere esaminato dalla commissione consiliare e poi dal Consiglio per l'approvazione definitiva.

Il progetto, per un importo di poco inferiore agli 800mila euro, rientra nel Programma innovativo nazionale per la qualità dell'abitare, Pinqua, al quale il Comune di Perugia ha aderito con l'iniziativa “Ponte San Giovanni da periferia a città”.

L'assessore Margherita Scoccia ha sottolineato l'importanza dell'intervento per la popolazione residente: “Consentirà di rendere maggiormente fruibile da parte di tutti la stazione di Ponte San Giovanni anche grazie all’operazione di abbattimento delle barriere architettoniche. In senso generale il progetto specifico rientra nell’ambito di un piano più ampio di riqualificazione di Ponte San Giovanni che, senza consumo di suolo, ci permetterà di mettere in connessione tra loro le varie aree della frazione, migliorando la qualità della vita dei residenti dal punto di vista ambientale, viario e dei servizi”. 

L'intervento consiste nella realizzazione di un ascensore pubblico e di una scala che permetteranno ai pedoni di superare il dislivello, e le barriere architettoniche, tra via Manzoni e via Nino Bixio, collegando direttamente la stazione ferroviaria con via Cestellini.

Dopo l'adozione del progetto in Consiglio comunale a luglio, sono arrivate alcune osservazioni da parte di Rete Ferroviaria Italiana, che riguardano solo la fase esecutiva della progettazione e che non modificano i contenuti della variante urbanistica. Gli uffici hanno accolto le osservazioni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte San Giovanni, si cambia: il nuovo progetto per la stazione

PerugiaToday è in caricamento