menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Magistrati e avvocati scendono in campo.. da gioco, premiati in Comune: "Grazie per aver onorato Perugia"

La squadra di basket, composta da magistrati e avvocati, è stata premiata questa mattina a Palazzo dei Priori con il simbolo del Grifo

Una squadra di basket speciale, quella scesa in campo “Per non dimenticare”. La squadra perugina, composta da magistrati e avvocati, ha partecipato al torneo forense di basket organizzato a Reggio Emilia lo scorso aprile per ricordare le vittime dell'attentato compiuto al Palazzo di Giustizia di Milano nel 2015, aggiudicandosi il secondo posto sul podio.

Anche le Istituzioni hanno voluto tributare la squadra con una cerimonia che si è svolta lunedì a Palazzo dei Priori, alla presenza del presidente del Consiglio Comunale di Perugia Leonardo Varasano che ha consegnato al capitano Fabrizio Spinelli una riproduzione del  simbolo della città. A ciascun componente invece è stata donata  una spilla con il grifo "quale ringraziamento per aver onorato Perugia,soprattutto in situazioni in cui veniva esaltato l'importante valore della legalità".

Tra i magistrati facenti parte della squadra c'era anche il consigliere di Cassazione Paolo Micheli, che ha ricordato "come la partecipazione al torneo,  voleva significare la vicinanza ai familiari delle vittime di fatti violenti nell'ambito della professione, in questi comprendendo , ha aggiunto Micheli, " anche l'aggressione avvenuta nei confronti di due magistrati e di un impiegato amministrativo presso il Tribunale di Perugia nel mese di settembre 2017".

Un tributo alla legalità  e allo sport, quello premiato a Palazzo dei Priori: i presenti alla cerimonia sono, oltre al capitano Fabrizio Spinelli e a Paolo Micheli:  Gabriele Burlarelli, Carlo Cornicchia, Francesco Gatti, Gabriele Fagioli, Matteo Silvestri, Sergio Gherardelli, Gabriele Minelli e Marco Piazzai.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento