Spoleto in lutto, addio al dipendente comunale che si occupava degli studenti disabili

“Un collega serio, disponibile e umile”. Con queste parole i colleghi della Direzione Servizi alla Persona hanno voluto ricordare il dipendente comunale Mario Sabbatucci nel giorno dei suoi funerali. Impegnato da anni nel servizio di trasporto scolastico per ragazzi disabili, ha lavorato anche nei centri estivi organizzati dal Comune di Spoleto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ne abbiamo tutti apprezzato la riservatezza e la precisione nel lavoro, lo splendido rapporto che era stato capace di instaurare con i ragazzi e con le loro famiglie”. Il Sindaco Umberto de Augustinis, a nome dell’amministrazione comunale, ha inviato, nella giornata di ieri, un messaggio di cordoglio alla famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carlo Acutis, tante le richieste di visita: posticipata la chiusura della tomba del beato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 15 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento