rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Attualità Spoleto

Spoleto in lutto, è morto il maestro Manuel Campus

Il cordoglio del sindaco Andrea Sisti

“Abbiamo appreso questa mattina della scomparsa del Maestro Manuel Campus, pittore e scultore apprezzato sia in Italia che all’estero. Siamo addolorati perché la sua storia artistica, il successo ottenuto, dalla seconda metà del Novecento, attraverso le sue opere, era, è e sarà per sempre indissolubilmente legato a questo territorio e a Spoleto. Con lui perdiamo un artista creativo, preparato e profondamente innamorato di questa città”.

Con queste parole il sindaco Andrea Sisti ha voluto ricordare il Maestro Manuel Campus, scomparso oggi, venerdì 9 dicembre, all’età di 94 anni. Nato in Sardegna nel 1928, viveva e lavorava nella sua casa-museo a Bazzano Inferiore.

A partire dal 1951 Manuel Campus ha tenuto numerose mostre personali in Italia (Roma, Caserta, Fiano Romano, Spoleto, Forlì, Spoleto, Catanzaro, Milano, Como, Varese, Piombino, Taranto, Bari, Lecce, Ferrara, Reggio Emilia, Cagliari) e all’estero (Stoccolma, Copenaghen, Francoforte, Toronto, Bruxelles, Rio de Janeiro, Parigi, Caracas, Dusseldorf, Tegucigalpa, Ginevra, Zurigo, New York, Innsbruck, Basilea, Lugano, Pegnitz - Germania, Crans - Svizzera, San Josè - Costarica).

La camera ardente, allestita presso l'obitorio di Spoleto, sarà aperta oggi, venerdì 9 dicembre, dalle 16 alle 19 e domani, sabato 10, dalle 9 alle 13. I funerali verranno celebrati sabato 10 dicembre, alle ore 15, nella chiesa di San Pietro extra moenia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spoleto in lutto, è morto il maestro Manuel Campus

PerugiaToday è in caricamento