menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spoleto, il Comune ha assunto sette vigili urbani: "La città ha bisogno di persone di qualità"

Questa mattina il giuramento a Palazzo comunale. Il Sindaco Umberto de Augustinis: "Non perdete l’entusiasmo e curate sempre la vostra preparazione"

Conclusa la procedura pubblica di selezione per l’assunzione di sette nuovi vigili urbani. Il concorso, avviato il 31 gennaio scorso per l’individuazione di ‘esperti di vigilanza urbana’, al termine delle prove scritte, orali, pratiche e di scuola guida, si è di fatto concluso questa mattina con il giuramento dei neo assunti al Comune di Spoleto.

Nella Sala dello Spagna di Palazzo comunale il Sindaco Umberto de Augustinis, presente insieme all’assessore Angelo Loretoni, al comandante della Polizia Municipale Massimo Coccetta, al Segretario generale Mario Ruggieri e al dirigente al personale Giuliano Antonini, ha portato il saluto della città e dell’amministrazione:”Avete svolto molto bene le prove e avete dimostrato di essere qualificati per l’impegno che dovrete affrontare: la città ha bisogno di persone di qualità. Non perdete l’entusiasmo che avete oggi all’inizio del vostro percorso lavorativo, affrontate con convinzione il vostro lavoro e le prove che ne conseguono, soprattutto in questo periodo così duro e difficile.

Vi auguro una carriera ricca di soddisfazioni e fate in modo di mantenere sempre altro il vostro livello di conoscenza e di preparazione”.

I sette vigili urbani, risultati vincitori al termine della procedura concorsuale, sono Matteo Mosca, Alessandro Giubbini, Ivan Giubilei, Olga Artemenko, Juri Mosca, Leonardo Pastorelli e Maela Caponi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento