rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Attualità

Il ‘chi è’ di Chiara Cavalieri, apprezzata ai Notari con de Majo nello spettacolo canoviano. Donna dai numerosi e qualificati talenti

Quando la “statua” di Canova non è solo una bella figurina. Il ‘chi è’ della modella Chiara Cavalieri, donna dai numerosi e qualificati talenti.

Ho recensito e ammirato il recente spettacolo di Stefano de Majo, tenuto alla Sala dei Notari, come finissage della duplice mostra del Canova. Un evento di sicuro interesse sotto il profilo spettacolare e culturale [INVIATO CITTADINO Stefano De Majo racconta Canova, tra spettacolo alto e teaching session (perugiatoday.it)].

Nell’occasione - insieme alla flautista e percussionista Emanuela Boccacani e al modello-coreografo Simone Martinelli, impegnati sotto i riflettori con de Majo - ho avuto modo di apprezzare la presenza scenica e la seduttività di Chiara Cavalieri. Una partecipazione che ha arricchito lo spettacolo, con la modella che si è prestata a interpretare personaggi appartenenti alla produzione scultorea canoviana. Penso all’immagine di Psiche, ma anche ad altre “incarnazioni” che hanno punteggiato l’evento e costituito elemento iconografico di supporto all’accorta narrazione dell’autore/attore de Majo, performer di straordinaria versatilità.

Vengo dunque a conoscenza della circostanza che l’oggi ternana Chiara Cavalieri, nata a Roma, è persona e personalità di robusta preparazione e vasti interessi, oltre a quelli squisitamente artistici. Constatati, appunto, dal numeroso pubblico accorso alla massima Sala istituzionale perugina.

In materia di scrittura, Chiara Cavalieri ha collaborato con alcuni quotidiani quali l’Osservatore Quotidiano, ReportDifesa, Meridiano Italia, attualmente VMagazine.

È membro del Think Tank il Nodo di Gordio. Si occupa di Geopolitica del Medio Oriente, con specifica area di competenza per quanto attiene all’Egitto. 

Ricopre onorevolmente la carica di Presidente dell’Associazione Italo-Egiziana ERIDANUS e spende un impegno elevato, costante e produttivo nel favorire gli scambi culturali tra i due Paesi. In questo quadro di qualificate relazioni, ha instaurato un eccellente rapporto con l’Ambasciata della Repubblica Araba d’Egitto a Roma, e con l’“Accademia d’Egitto”.

È inoltre in contatto con il Ministero degli Esteri italiano e frequenta il Circolo degli Affari Esteri.

È conosciuta presso l’ambasciatore d’Italia al Cairo, Michele Quaroni.

Circa l’impegno sociale e intellettuale sotto il profilo religioso, Chiara Cavalieri è attivamente impegnata nei rapporti tra i rappresentanti delle comunità musulmane e le autorità locali umbre, oltre che nel dialogo interreligioso, sempre a livello locale, come fattore di positivi rapporti fra culture.

In veste di Presidente della Associazione Eridanus ha presenziato a numerosi eventi culturali e imprenditoriali. È recentemente intervenuta all’Assemblea degli Stati Generali del Mediterraneo, tenutasi a Napoli dal 4 al 6 marzo 2022. 

Sempre sul piano culturale, Chiara è stata individuata, nel 2022, quale “International Witness” dal Direttore del Museo Archeologico di Sharm el Sheik , Mr. Mohamed Hasanien, e dal documentarista Alberto Siliotti.

Fra i numerosi riconoscimenti ottenuti, è stata premiata dalla Comunità del mondo arabo in Italia per l’impegno profuso nell’avvicinare Oriente e Occidente.

Ha presenziato ad alcuni eventi culturali dell’Istituto Italiano di cultura del Cairo: nello specifico, in occasione di celebrazioni e iniziative legate alla figura dello scrittore verista Giovanni Verga.

Come scrittrice e giornalista, è attiva nell’ambito della comunicazione conducendo interviste a diplomatici ed esperti di geopolitica del Mediorente, nonché a scrittori e rappresentanti della cultura medio orientale, in collaborazione con Anubi Magazine e Anubi TV.

Collabora con l’Associazione culturale nella Terra del Nilo chiamata Egitto-Ora. Segue costantemente le attività culturali tra i due Paesi e gode di diffusa stima e considerevole apprezzamento presso gli ambienti diplomatici egiziani al Cairo.

A significare che la collaborazione con de Majo costituisce solo una delle tante sfaccettature di questa poliedrica personalità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ‘chi è’ di Chiara Cavalieri, apprezzata ai Notari con de Majo nello spettacolo canoviano. Donna dai numerosi e qualificati talenti

PerugiaToday è in caricamento