Martedì, 19 Ottobre 2021
Attualità

C'è anche l'Umbria nel progetto "Spesa Sospesa" contro sprechi alimentari e povertà: il bilancio

C’è molta Umbria nel progetto solidale SpesaSospesa.org: oltre alla sede perugina della start up innovativa, Regusto, motore tecnologico della piattaforma utilizzata per le donazioni, umbro è il testimonial nazionale del progetto, lo chef Paolo Trippini

È lo chef umbro Paolo Trippini il testimonial nazionale del progetto solidale “Spesa.Sospesa.org., la piattaforma utilizzata per effettuare donazioni ed aiutare chi non può permettersi di pagare la spesa. In un anno drammatico, scandito dalla pandemia da Covid-19 e dalle ricadute economiche sulla popolazione, attraverso la piattaforma Regusto (dove ogni donazione viene tracciata in maniera trasparente e sicura) possono contribuire anche le aziende, non solo i privati, con donazioni in denaro o anche in eccedenze alimentari, che verranno processate dai Comuni coinvolti agli Enti di beneficenza convenzionati. Le imprese del settore agro-alimentare, le catene di distribuzione e i produttori locali possono donare o vendere le eccedenze a prezzi scontati attraverso la piattaforma Regusto. Le donazioni in denaro vengono poi consegnate alle associazioni presenti sul territorio e utilizzate per l'acquisto di beni di prima necessità dalle imprese aderenti. È poi il network di associazioni no-profit, presenti sul territorio, a distribuirli alle persone con fragilità economiche. Evitando lo spreco alimentare di tonnellate di cibi ancora buoni da consumare, si possono aiutare centinaia di migliaia di persone.

Grazie a SpesaSospesa.org sono stati raccolti da maggio a oggi 677.000€. Il totale dei prodotti alimentari tracciati nella piattaforma digitale Regusto ammonta a 161.438 kg, di cui venduti 89.118 kg (55%) e donati 72.320 kg (45%). Il totale dei prodotti non alimentari transati in piattaforma è pari a 58.918, di cui venduti 42.942 (72%) e donati 15.976 (28%). A livello di impatto sociale è stato distribuito l'equivalente di 323.000 pasti.

SpesaSospesa.org è un’iniziativa promossa dal Comitato Lab00 Onlus, fondato da Francesco Lasaponara, consulente di startup a vocazione sociale, dagli attori Serena Rossi e Davide Devenuto, dall’AD di Regusto Marco Raspati, da Flavio Barcaccia - CEO di Nexma, Felice Di Luca, Business Developer di Synesthesia e da Paolo Rellini, Coo & Co-Founder di Regusto. Ad oggi sono undici i Comuni aderenti all’iniziativa: Molfetta, Perugia, Milano, Napoli, Alessandria, Catanzaro, Afragola, Città di Castello, Magione, Granarolo, Unione Montana Parma Est. E molti altri si stanno unendo alla rete di solidarietà circolare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C'è anche l'Umbria nel progetto "Spesa Sospesa" contro sprechi alimentari e povertà: il bilancio

PerugiaToday è in caricamento