Martedì, 22 Giugno 2021
Attualità

Ritorna a scuola a Giano dell'Umbria, lavoro di squadra e piano di sicurezza: ridotti al minimo i disagi

Un avvio dell’anno scolastico all’insegna della serenità e dell’organizzazione all’Istituto

Didattica esclusivamente in presenza, con dispositivi di protezione individuale per tutti, gel disinfettanti per ogni aula, percorsi di entrata e uscita differenziati in ogni plesso e segnaletica orizzontale e verticale debitamente disposta. Un avvio dell’anno scolastico all’insegna della serenità e dell’organizzazione all’Istituto Omnicomprensivo di Giano dell’Umbria dove, grazie alla sinergia e all’entusiasmo di tutto il personale scolastico, il suono della campanella il 14 settembre, ha dato il via alle lezioni senza nessuna difficoltà. A fare la differenza sono stati soprattutto una programmazione efficiente e un’azione tempestiva, un lavoro di squadra che ha visto protagonisti la scuola, i Responsabili del servizio prevenzione e protezione, il medico competente, gli enti locali e le famiglie.

L’Omnicomprensivo di Giano riparte esclusivamente con una sola classe sdoppiata alla Secondaria di I grado e due collaboratori in organico aggiuntivo, nessun banco monoposto richiesto al Commissario Arcuri, macchine pulitrici/sanificatrici per tutti i plessi, per l’Officina e la palestra e lavori di manutenzione ed edilizia leggera a cura del Comune di Giano dell’Umbria.

La didattica in presenza riparte anche alla Scuola Secondaria di II grado, grazie al supporto della Provincia di Perugia, nella persona del Geom. Bartolini e del Geom. Cerbella. L’organizzazione e il coordinamento con la Provincia ha consentito la realizzazione di interventi di manutenzione straordinaria nella settimana precedente la riapertura ufficiale, in un’ala del plesso dell’Istituto Professionale da tempo inutilizzata, per favorire un riavvio, senza sdoppiamento, per le classi terze della scuola secondaria di I grado, ospitate per il corrente anno scolastico.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritorna a scuola a Giano dell'Umbria, lavoro di squadra e piano di sicurezza: ridotti al minimo i disagi

PerugiaToday è in caricamento