rotate-mobile
Attualità

"Uno Mattina in famiglia" sceglie il Capitini e l'istituto comprensivo 12 per la rubrica "Maturandi"

Sabato 20 aprile alle 10 su Rai Uno andrà in onda la rubrica che lo psicologo Stefano Pieri e il regista Andrea Rispoli hanno registrato in città coi ragazzi delle due scuole perugine

La città e il tema del viaggio visti attraverso gli occhi e le sensazioni degli studenti dell’Itet “Capitini” e della scuola secondaria di I grado dell’Istituto Comprensivo Perugia 12 di Ponte San Giovanni. Un incontro propiziato dallo psicologo della strada Stefano Pieri e dal regista Andrea Rispoli che hanno scelto il capoluogo umbro per la puntata del 20 aprile di “Maturandi”, rubrica che alle 10 di sabato andrà in onda nel programma contenitore Rai, “Uno Mattina in Famiglia”.

Partendo dal terminal minimetro di Pian di Massiano, 13 maturandi del “Capitini” dei corsi Turismo e Cat-Geometri si sono alternati davanti alle telecamere raccontando la loro idea di viaggio: vedere posti nuovi, conoscere altre culture, visitare luoghi unici o familiarizzare con una lingua straniera.

Guidati dal conduttore-psicologo e dal regista, accompagnati da alcuni docenti e dal dirigente Silvio Improta, gli studenti si sono destreggiati tra telecamere, microfoni e ciak con le riprese che, grazie anche all’utilizzo di un drone, offriranno poi nel piccolo schermo una visione a 360° della città, da Pian di Massiano al Pincetto, fino a piazza IV Novembre. Davanti alla Fontana Maggiore l’incontro con i compagni di scuola più piccoli, delle classi terze della secondaria di I grado di Ponte San Giovanni, accompagnati dalle loro docenti e dalla dirigente Simona Ferretti.

Il “viaggio” dei 21 alunni e della troupe Rai è proseguito poi in autobus verso l’Ipogeo dei Volumni dove la comitiva è stata accolta dalla direttrice Maria Angela Turchetti. Gli studenti hanno potuto visitare parte del parco archeologico completando la registrazione dei contributi nell’Antiquarium, con le riprese che hanno interessato anche la necropoli.

Immagini e interviste dei ragazzi sono state incentrate sul tema “I giovani e il piacere di viaggiare” intorno al quale lo psicologo-conduttore ha costruito la nuova puntata di “Maturandi” che dopo la messa in onda del contributo esterno prevede un dibattito in studio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Uno Mattina in famiglia" sceglie il Capitini e l'istituto comprensivo 12 per la rubrica "Maturandi"

PerugiaToday è in caricamento