rotate-mobile
Attualità

Corsa ad ostacoli per computer e tablet alle medie: la replica di Nivella Falaschi: "Fatto tutto a termine di legge"

"Non appena saranno messi a disposizione nuovi fondi, come già preannunciato, provvederà all’acquisto e alla distribuzione di nuovi strumenti"

Riceviamo e pubblichiamo la nota della professoressa Nivella Flaschi a riguardo l'articolo pubblicato dalla nostra testata in data 3 Novembre riporta una segnalazione anonima pervenuta da un lettore, il cui figlio frequenta l'IC Perugia 11. Per nostro conto abbiamo verificato la situazione di alcuni Istituti Comprensivi della città in merito alla distribuzione dei dispositivi per la didattica a distanza, riportando in elenco quanto recepito. Ecco la rettifica. E lo facciamo nei tempi di legge. Tanto si doveva. 
*******

Gent. Direttore,
Con riferimento all’articolo pubblicato in data odierna sul sito www.perugiatoday.it “Impossibile ottenere un dispositivo per la Dad in alcune scuole perugine, diritto allo studio negato?” in qualità di Dirigente scolastico dell’Istituto I.C. Perugia 11, smentisco quanto a me attribuito in merito alle azioni che la Regione avrebbe dovuto intraprendere, che tutto quanto previsto dalla corrente legislazione è stato esperito dalla scuola, scuola che non dispone di banchi a rotelle, scuola che non appena saranno messi a disposizione nuovi fondi, come già preannunciato, provvederà all’acquisto e alla distribuzione di nuovi strumenti atti a permettere il proficuo svolgimento della didattica a distanza. Faccio presente inoltre che i fondi per i device vengono erogati dal MI, Ministero dell’Istruzione e non dalla Regione.
Prof.ssa Nivella Falaschi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsa ad ostacoli per computer e tablet alle medie: la replica di Nivella Falaschi: "Fatto tutto a termine di legge"

PerugiaToday è in caricamento