Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Attualità

Scuole chiuse per Coronavirus, il Comune di Perugia esonera dal pagamento delle quote per scuolabus e mensa

Per i servizi per la prima infanzia, per i periodi di chiusura di durata inferiore al mese, si applicherà una riduzione pari al 10% per settimana di chiusura

Scuole chiuse per Coronavirus e la giunta comunale, su proposta del vice sindaco Gianluca Tuteri, dispone l'esonero dal pagamento delle quote di trasporto pubblico e servizio mensa per il periodo in cui non si è usufruito degli stessi.

Per i servizi per la prima infanzia, per i periodi di chiusura di durata inferiore al mese, si applicherà una riduzione pari al 10% per settimana di chiusura.

"Al momento - ha spiegato il vice sindaco - considerato l’alto numero degli utenti dei singoli servizi, non è possibile stabilire l’entità esatta de­gli esoneri né possiamo prevedere se i servizi interessati possano essere sottoposti a ulteriori sospensioni en­tro la fine dell’anno scolastico in corso, ma ci è sembrato doveroso procedere comunque all’esonero in considerazione del mancato utilizzo dei servizi e delle condizioni di disagio in cui molte famiglie si trovano a causa della pandemia e delle conseguenti restrizioni".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole chiuse per Coronavirus, il Comune di Perugia esonera dal pagamento delle quote per scuolabus e mensa

PerugiaToday è in caricamento