menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Imparate ad essere umani, è l’invito scritto a lettere cubitali al civico 13 di via dei Priori

Non è forse un caso che la scritta fucsia sia stata vergata sulla fiancata dell’accesso al Temporary Academy Aba

“Imparate ad essere umani”, è l’invito scritto a lettere cubitali al civico 13 di via dei Priori. Non è forse un caso che la scritta fucsia sia stata vergata sulla fiancata dell’accesso al Temporary Academy Aba. Forse significa che gli artisti sono dotati di antenne sensibili ai temi del rispetto della persona umana. O forse, magari, potrebbe essere casuale il fatto che quella scritta sia proprio qui.

Sta di fatto che è realizzata in modo originale: con orientamento verticale e con la divisione in sillabe volutamente errata. Lo scopo evidente è quello di attirare l’attenzione.

E l’invito (“imparate”) sembra sottintendere che l’autore o “gli” autori già lo sono “umani”. È vero che imbrattare i muri è un’abitudine deprecabile. Ma il senso del messaggio attenua la gravità del comportamento. Forse. Polemiche politiche a parte. O invece no.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento