rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Attualità

La Fontana Maggiore si illumina di verde per la giornata nazionale sulla sclerosi laterale amiotrofica

L'evento nella notte tra sabato 19 e domenica 20 settembre

La Fontana maggiore di Perugia si colora di verde per la XIII edizione della Giornata nazionale sulla Sla di domenica 20 settembre, promossa dall'Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica.

Nella notte tra sabato 19 settembre e domenica 20 settembre, una luce verde illuminerà centinaia di monumenti in tutta Italia, tra cui la Mole Antonelliana a Torino, la Piramide Cestia a Roma, la Fontana Maggiore a Perugia, grazie alla riconfermata collaborazione con l’Associazione nazionale dei comuni italiani. Il verde, oltre a essere il colore di Aisla, è un richiamo alla speranza.

Un aspetto innovativo di quest’anno è la collaborazione con l’Istituto Italiano della Donazione - IID, al fianco di Aisla per raccogliere fondi a favore di “Quattro ruote e una carrozza”. Il progetto è risultato vincitore al bando #DONAFUTURO 2020, campagna nazionale istituita dall’IID che, ogni anno, sostiene le diverse attività legate al Giorno del Dono (4 ottobre) e che, per il 2020 si concentrerà proprio sul diritto alla mobilità delle persone con SLA. A questo obiettivo è dedicato il numero solidale 45595 che sarà attivo dal 13 settembre al 4 ottobre.

Inoltre, per il terzo anno, Fondazione Mediolanum Onlus sarà al fianco di Aisla per sostenere “Baobab”, il progetto dell’associazione avviato nel 2018 e dedicato ai figli piccoli e adolescenti di persone con Sla, finalizzato a indagare l’impatto psicologico della malattia sui minori e ad aiutarli con percorsi di psicoterapia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fontana Maggiore si illumina di verde per la giornata nazionale sulla sclerosi laterale amiotrofica

PerugiaToday è in caricamento