Sanità, in Umbria arrivano nove nuovi primari: da Chirurgia a Pediatria, tutti i posti

Le Usl 1 e 2 avvieranno le procedure concorsuali per la selezione dei nove nuovi primari "con l’obiettivo di coprire a breve le strutture lasciate vacanti per il collocamento in quiescenza dei professionisti”

Sono nove i primari in arrivo in alcuni ospedali delle aziende sanitarie dell’Umbria grazie all’avvio delle procedure del concorso per la copertura di quattro strutture complesse nella Usl Umbria 1 e cinque nell’Usl Umbria 2. A darne notizia è l’assessore alla Salure Luca Barberini, che ha autorizzato l’avvio delle procedure concorsuali: “Continuano – ha spiegato – la riorganizzazione e il rafforzamento dei servizi sanitari regionali, sia in ambito ospedaliero sia territoriale. Si tratta di interventi utili coprire il turn over e a migliorare l’organizzazione di alcune strutture ospedaliere nella rete dell’emergenza-urgenza, per dare risposte sempre più adeguate ai bisogni di salute dei cittadini”.

In particolare, nella Usl Umbria 1, è stato dato il via libera alla copertura delle strutture complesse di Direzione Uoc di “Anestesia e rianimazione” per i presidi ospedalieri dell’Alto Tevere, di “Neurologia aziendale”, di “Chirurgia” per il nosocomio di Gubbio-Gualdo Tadino e di “Psichiatria e Riabilitazione disturbi del comportamento alimentare” aziendale.

 Nella Usl Umbria 2 sono state invece autorizzate le strutture complesse di “Oculistica” per gli ospedali di Foligno e Spoleto, di “Pediatria” per Orvieto e Narni-Amelia, di “Anestesia e Rianimazione” per il presidio ospedaliero di Foligno, di “Anatomia e Istologia patologica” aziendale e di “Neuropsichiatria infantile e servizi per l’età evolutiva” aziendale.

Le due Aziende avvieranno le procedure concorsuali per la selezione dei nove nuovi primari, con l’obiettivo di coprire a breve le strutture lasciate vacanti per il collocamento in quiescenza dei professionisti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 30 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 3 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 2 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'1 dicembre: tutti i dati comune per comune

  • La Liguria ritorna in zona gialla mentre l'Umbria resta arancione: eppure i dati parlano chiaro, situazione migliore da noi...

Torna su
PerugiaToday è in caricamento