rotate-mobile
Attualità

Premio 'cinematografico' per l'ospedale di Perugia: riconoscimento dalla giuria presieduta da Gianmarco Tognazzi

“Rare Disease International Film Festival”, successo perugino con il video realizzato durante l'emergenza Covid in occasione della Giornata mondiale dell’igiene delle mani

Un premio 'cinematografico' per l'ospedale di Perugia, a cui la giuria presieduta da Gianmarco Tognazzi ha assegnato il riconoscimento "Uno sguardo raro-PA social” per il miglior progetto di Comunicazione in Sanità nell’ambito della VI edizione di “Rare Disease International Film Festival”.

Un successo ottenuto con il video realizzato in occasione della Giornata mondiale dell’igiene delle mani e divulgato lo scorso maggio tramite le piattaforme social istituzionali dell’azienda ospedaliera. Il contesto del video è quello dell’emergenza epidemiologica e con il claim “Diamoci una mano oggi per ridarci la mano domani” è stato posto l’accento sull’importanza e l’efficacia del lavaggio delle mani, per salvaguardare la propria salute e quella degli altri. 

Il messaggio è stato ulteriormente rafforzato dai colori delle divise che identificano le figure professionali dell’ospedale perugino. Il colore, in questo caso, è stato un aiuto in più ai cittadini ricoverati durante il Covid che non avevano la propria famiglia a fianco, migliorando la comunicazione visiva e accorciando le distanze nel rapporto tra paziente e operatore sanitario.

VIDEO Riconoscimento 'cinematografico' per l'ospedale di Perugia: ecco il video premiato

La targa è stata consegnata domenica (17 ottobre) a Roma, nel corso della cerimonia di premiazione alla Casa del Cinema a Villa Borghese, al direttore generale dell’azienda ospedaliera Marcello Giannico che ha ringraziato gli organizzatori del Festival e la giuria per il premio. Giannico ha inoltre espresso parole di ringraziamento al personale sanitario che si è reso disponibile alla partecipazione attiva del video, alla direzione medica dell’ospedale, al Sitro - in particolare alla dottoressa Patrizia Ciotti - e a tutti coloro che hanno creduto e portato avanti il progetto rivolto ai pazienti, soprattutto ai più fragili.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premio 'cinematografico' per l'ospedale di Perugia: riconoscimento dalla giuria presieduta da Gianmarco Tognazzi

PerugiaToday è in caricamento