Nuovi commissari per le Aziende sanitarie, in carica fino a 60 giorni dopo l'insediamento della nuova Giunta e obiettivi precisi

L'annuncio del presidente Paparelli "per allineare la durata dell'incarico con la chiusura della legislatura"

Nuovi commissari per le Aziende sanitarie umbre, da nominare a stretto giro e con un mandato a tempo determinato. Quello necessario ad allineare "la durata dell’incarico con il termine della legislatura e dunque i nuovi commissari resteranno in carica fino ai 60 giorni successivi all’insediamento della nuova Giunta, così come previsto dalla Legge".

Lo ha reso noto il presidente Fabio Paparelli che ha spiegato come "insieme alla nomina però indicheremo anche gli obiettivi che dovranno essere perseguiti in questi mesi di attività, primo tra tutti la prosecuzione dell’integrazione di servizi tra le strutture territoriali e le Aziende ospedaliere”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pizza a lievitazione naturale, ecco le migliori pizzerie di Perugia

  • Documento Unico di Circolazione e bollo auto, cosa è cambiato nel 2020

  • Omicidio Polizzi, libero il killer Menenti. Il fratello della vittima pubblica le foto del cadavere: "Ecco come lo ha ridotto"

  • Spara con un fucile alla sorella e al fidanzato: 32enne in Rianimazione

  • Marsciano, spara alla sorella e al fidanzato con un fucile: arrestato imprenditore

  • Oscar Coldiretti Italia, l'allevamento di bisonti umbro sbaraglia tutta la concorrenza: "Dalla carne alla lana..."

Torna su
PerugiaToday è in caricamento