Attualità

Sami Modiano, superstite dell’Olocausto, nominato Cavaliere di Gran Croce al merito della Repubblica dal presidente Mattarella

Il 'regalo' del Capo dello Stato nel giorno del 90esimo compleanno. Gli auguri del sindaco Romizi e dell'assessore Varasano

Sami Modiano, superstite dell’Olocausto e sopravvissuto al campo di concentramento di Auschwitz insieme al suo grande amico Piero Terracina, compie oggi, 18 luglio, 90 anni. Sempre nella giornata di oggi Modiano è stato nominato dal Presidente Sergio Mattarella Cavaliere di Gran Croce al merito della Repubblica.

In occasione del novantesimo compleanno l’Amministrazione comunale di Perugia invia a Modiano i più affettuosi auguri di buon compleanno, rallegrandosi per l’importante onorificenza ricevuta dal Capo dello Stato. “Sami Modiano è un amico della città di Perugia – sottolineano il sindaco Andrea Romizi e l’assessore alla cultura Leonardo Varasano. - Ricordiamo con piacere la sua presenza a Perugia, insieme all’amico Piero Terracina, e la sua preziosissima testimonianza rivolta a giovani e adulti con coi ha ripercorso le dolorose tappe da deportato ad Auschwitz. Oggi ci rallegriamo con Sami Modiano per la preziosa onorificenza ricevuta, frutto del suo grande impegno sociale rivolto alle giovani generazioni”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sami Modiano, superstite dell’Olocausto, nominato Cavaliere di Gran Croce al merito della Repubblica dal presidente Mattarella

PerugiaToday è in caricamento