Samara challenge, il Codacons: "E' arrivato in Umbria, identificateli e denunciateli"

Il Codacons: "Invitiamo le forze dell’ordine operanti in Umbria a identificare chi circola travestito da Samara e denunciare i responsabili alla magistratura"

Il Codacons lancia l'allarme: "Arriva anche in Umbria il “Samara challenge”, una moda che non appare né divertente, né sensata, e che rischia di creare pericoli per la pubblica incolumità, oltre a richiedere spesso l’intervento delle forze dell’ordine".

Secondo l'associazione dei consumatori "sono state segnalate anche in Umbria persone che girano mascherate come la protagonista del film “The Ring”, spaventando i passanti e provocando la rabbia dei cittadini, che in alcuni casi in diverse città d’Italia hanno dato vita a vere e proprie retate che non si sono concluse in modo tragico solo grazie all’intervento di Polizia e Carabinieri".

Ancora il Codacons: “Questa nuova moda configura dei veri e propri reati e appare estremamente pericolosa – spiega il presidente Carlo Rienzi – Si va dal procurato allarme - considerato che spesso queste apparizioni obbligano le forze dell’ordine ad intervenire su richiesta dei cittadini spaventati - alla molestia e alla violenza privata, passando per il blocco stradale laddove si creino problemi di traffico a seguito degli avvistamenti. Chi gira mascherato, inoltre, rischia di essere aggredito dai passanti e subire serie lesioni fisiche”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Codacons, chiude la nota, "invita le forze dell’ordine operanti in Umbria a identificare chi circola travestito da Samara e denunciare i responsabili alla magistratura, affinché siano perseguiti penalmente per i danni e i pericoli anche potenziali prodotti alla collettività". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • "Aiutatemi", ragazzo trovato nella notte legato a un albero: indagano i carabinieri

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

  • INVIATO CITTADINO Perugia, città (ab)usata senza ritegno… nell’indifferenza generale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento