rotate-mobile
Attualità

Salute, altri 20 alloggi per il residence Chianelli. E apre anche l'asilo

Salgono a 50 gli alloggi destinati ai piccoli malati oncologici e ai loro familiari

Tutto pronto per aprire le porte della nuova ala del Residence “Daniele Chianelli. Lo spazio ospiterà altri 20 alloggi per accogliere i malati, bambini, adolescenti e adulti, insieme alle loro famiglie. Diventano così 50 gli appartamenti i cui i malati potranno vivere senza pagare spese di affitto.

Non solo. Al piano terra della struttura ci sarà anche il nido Assisi international School Perugia, progetto educativo d’eccellenza realizzato da Fondazione Patrizio Paoletti per offrire un servizio ai bambini da 0 a 3 anni altamente qualitativo, basato sui principi delle neuroscienze e della psico-pedagogia. La scuola sarà a servizio dell’intera cittadinanza, ma in particolare per i dipendenti dell’azienda ospedaliera e dell’Università degli studi.

Venerdì 12 aprile a partire dalle 14,30 si svolgerà la cerimonia di inaugurazione alla quale non potrà partecipare il ministro della Salute Orazio Schillaci, per problemi familiari. Prima del taglio del nastro, a cui parteciperanno la presidente della Regione Tesei, il sindaco Romizi, il prefetto Armando Gradone, il senatore Franco Zaffini presidente della Commissione Sanità, lavoro e affari sociali del Senato, il direttore dell’Azienda Ospedaliera Giuseppe De Filippis, i direttori delle Strutture complesse di Ematologia con Trapianto di midollo osseo e Oncoematologia pediatrica Maria Paola Martelli e Maurizio Caniglia, e le massime autorità civili, militari e sanitarie,  si svolgerà una tavola rotonda dal titolo: “L’empatia e il valore sociale delle associazioni”. Dopo la cerimonia del taglio del nastro con la benedizione del vescovo di Perugia Ivan Maffeis, l’accompagnamento musicale del maestro Maurizio Mastrini e una visita della struttura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salute, altri 20 alloggi per il residence Chianelli. E apre anche l'asilo

PerugiaToday è in caricamento